Via Chiarini 5 - 40011 Anzola dell'Emilia
Cod. Fisc. 91153630370 - Cod. Univoco: UFEAD4
Tel. segreteria: 051 733136 / 051 6507651 - Fax segreteria: 051 6507644
E-MAIL: boic81400l@istruzione.it - PEC: boic81400l@pec.istruzione.it
Progetto "Mani in pasta"

Progetto Mani in pasta

“Mani in pasta” è un progetto in intersezione rivolto ai bambini di 3 anni dei plessi scuola dell’infanzia “T.Bolzani” di Anzola dell’Emilia e “Allende” di Lavino.

Clicca qui per vedere il video "Plesso Bolzani"

 

Il progetto nasce dal desiderio di creare attività manipolative che permettano ai bambini di esplorare e scoprire le caratteristiche dei materiali attraverso l’uso delle mani.

La manipolazione è un’attività utile per i bambini per lo sviluppo dell’ attività motoria fine delle mani e delle dita;

attraverso l’esplorazione sensoriale i bambini  inizieranno a familiarizzare con il concetto di trasformazione  grazie al riconoscimento delle differenze percettive; stimolerà  la loro creatività e lo sviluppo psico-affettivo.

Inoltre, attraverso la manipolazione, si affina la coordinazione oculo-manuale: toccare, schiacciare, appallottolare, premere, mescolare e spalmare, sono tutte attività che permettono ai bambini di attivare la sensorialità, l'esplorazione e la percezione di sé e del mondo.

il progetto “Mani in pasta” inoltre, permetterà di condividere sensazioni ed emozioni con i coetanei delle altre sezioni.

Finalità:

  • Lo sviluppo e controllo del sistema sensoriale;

  • sentire, rappresentare, creare attraverso attività manipolative;

  • utilizzare materiali diversi per realizzare dei prodotti finiti;

  • sostenere e rafforzare competenze e abilità.

Obiettivi:

  • Cooperare, socializzare, condividere sensazioni, emozioni ed attività ludico-didattiche  con i coetanei delle altre sezioni;

  • affinare le percezioni sensoriali, sentire, rappresentare, creare attraverso attività manipolative.

  • familiarizzare con il concetto di trasformazione, grazie al riconoscimento delle differenze percettive;

  • stimolare la creatività;

  • arricchire le capacità espressive, stimolare lo sviluppo psico-affettivo.

Attività:

  • decorazione  della scatola  che conterrà i prodotti finiti del progetto;

  • realizzazione di oggetti e prodotti finiti con diversi materiali;

  • manipolazione di “paste” di diverso materiale (pongo, pasta di sale, etc.);

  • lettura di racconti e storie.

 

Mani in pasta

 


Pubblicata il 13 marzo 2018